Scaldabiberon: biberon pronto in pochi minuti

scaldabiberon

Lo scaldabiberon è un elettrodomestico che nasce con l’intento di facilitare la vita ai neo genitori, soprattutto a quelli che devono fare i conti con il tempo.

Il vantaggio offerto da questo piccolo elettrodomestico è quello di non dover perdere tempo con pentolini vari per scaldare il latte, rischiando di farlo o troppo caldo o troppo freddo.
Anche se può sembrare che lo scaldabiberon, una volta cresciuti i figli, diventi inutile, in realtà potrai continuare ad usarlo per scaldare il latte al mattino, senza dover sporcare nulla.

Come funziona lo scaldabiberon

Il funzionamento dello scaldabiberon è davvero molto semplice e si rifà ad un metodo di cottura molto conosciuto e cioè il “bagnomaria”. Lo scaldabiberon è infatti costituito da uno chassis che al suo interno contiene una resistenza ed un termostato. L’unica cosa che dovrai fare è riempire lo scaldabiberon con la quantità d’acqua indicata, inserire il biberon e avviarlo. In questo modo, l’acqua calda riscalderà delicatamente il latte. I vantaggi apportati dall’utilizzo dello scaldabiberon sono due: il primo, quello più evidente, si ripercuote sui tempi di preparazione, davvero molto brevi e senza sporcare nulla; il secondo è meno evidente, ma più importante e riguarda le proprietà nutritive del latte. Infatti con questo metodo di cottura, tutti i nutrienti suscettibili al calore come le vitamine, vengono preservati proprio perché il latte viene scaldato delicatamente e a basse temperature.

Miglior scaldabiberon

Quali sono i migliori scaldabiberon? I modelli di scaldabiberon a disposizione sono davvero tanti e trovare quello che più si addice alle tue esigenze potrebbe essere un po’ difficile. A tal proposito di seguito ti mostreremo tutte le tipologie di scaldabiberon presenti sul mercato, affinché, dopo aver fatto le dovute valutazioni, tu possa scegliere quale sia quello più adatto alle tue esigenze.
Se, ad esempio, in famiglia siete incalliti viaggiatori potete optare per un modello adatto ad essere trasportato. In questo caso i modelli tra cui optare sono due: quello per auto o quello isotermico.
Nei paragrafi successivi approfondiremo meglio ogni singola categoria.
Per quanto riguarda i singoli modelli, in questo portale potrai trovare tantissimi modelli di scaldabiberon, tutti di ottima qualità. Per scegliere quello giusto per te, ti basterà fare una serie di valutazioni, vediamo quali.

Ecco i migliori scaldabiberon che abbiamo selezionato apposta per te:
Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2023 19:00

Quali sono i parametri da prendere in considerazione

Affinché l’acquisto dello scaldabiberon sia il più azzeccato possibile, ci sono una serie di parametri che bisogna tenere in considerazione. Questi riguardano soprattutto il nostro stile di vita. Se infatti siamo soliti stare spesso in macchina, una caratteristica che non può certo mancare al nostro scaldabiberon deve essere l’attacco adatto per collegare lo scaldabiberon all’accendisigari dell’auto.
Il classico scaldabiberon è invece adatto ad un uso domestico, in quanto come già detto bisogna riempirlo con l’acqua.
Se hai necessità di scaldare oltre al latte, anche i vasetti di omogeneizzati, opta per un modello cosiddetto “scaldapappa” che in breve tempo di permette di avere un pasto caldo al punto giusto per il tuo piccolo.

Vediamo adesso più nel dettaglio quali sono le tipologie di scaldabiberon.

Scaldalatte elettrico

Lo scaldabiberon elettrico è sicuramente il modello più diffuso. In realtà oltre a quello elettrico ne esiste soltanto un’altra tipologia e cioè quello isotermico, che da solo riesce a mantenere la temperatura molto a lungo, senza avvalersi di elettricità. Ma torniamo a noi.
Lo scaldabiberon elettrico che si è soliti utilizzare a casa, come abbiamo già detto, ha un funzionamento molto semplice: basta riempirlo con la quantità di acqua necessaria, inserire il biberon e accenderlo. Lo scaldabiberon, a questo punto, grazie ad una resistenza, scalderà l’acqua che, a sua volta, scalderà il latte. Il vantaggio è quello di non dover sporcare pentolini e non c’è il rischio di scaldare troppo il latte. Questa situazione potrebbe diventare “disperata” nel caso in cui il tuo bimbo è molto impaziente di mangiare.

Scaldabiberon a batteria

Lo scaldabiberon a batteria funziona, ovviamente, grazie ad una batteria, ma non fatevi ingannare, perché con “batteria” ci si riferisce a quella delle auto. Vediamo più nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Scaldabiberon per auto

Lo scaldabiberon per auto può essere di due tipi: il primo è lo scaldabiberon con scocca in plastica dura che utilizziamo anche a casa, ma che presenta anche un attacco per l’accendisigari dell’auto. L’altro modello si compone invece di una piccola borsetta termica in tessuto, anch’essa dotata di attacco per accendisigari. Questo modello, essendo meno ingombrante, si presta meglio ad essere utilizzato in auto.

Scaldabiberon viaggio

Lo scaldabiberon da viaggio merita un piccolo approfondimento. Questi scaldabiberon, come già detto, sono in tessuto. Questo particolare, oltre al peso e alle dimensioni ridotte, fanno sì che questo scaldabiberon sia ottimo da portare anche in valigia. Grazie ad uno scaldabiberon da viaggio, sarà più facile affrontare un viaggio anche con un bimbo piccolo. È possibile optare anche per modelli che non necessitano dell’energia elettrica per funzionare, ma si avvalgono di una soluzione supersatura di acetato di sodio che, tramite una reazione chimica, produce calore.

Scaldabiberon portatile

Se, invece, di viaggiare con un bebè non ci pensi neanche, ma non vuoi rinunciare a qualche gita fuori porta, puoi optare per uno scaldabiberon portatile isotermico. Questi scaldabiberon non hanno nessuno spinotto e non vanno collegati a nessuna fonte di energia. Sono semplicemente costituiti da materiali che permettono un ottimo isolamento termico in modo da impedire che il latte si raffreddi immediatamente. Effettivamente in questo senso ci si riferisce a semplici thermos per biberon e sono adatti a brevi tratte in auto. Altri modelli utilizzano invece una capsula attivabile tramite una semplice torsione. In questo modo si innescano delle reazioni chimiche che producono calore senza l’utilizzo di energia elettrica.

Scaldabiberon casa auto

Per avere uno scaldabiberon versatile, è possibile optare per i modelli che consentono l’utilizzo sia in casa che in auto, cosicché siano utili in più situazioni possibili. In effetti, quasi tutti gli scaldabiberon di ultima generazione presentano questa possibilità, essendo dotati di adattatore per collegarli all’accendisigari dell’auto. Grazie a questo piccolo stratagemma, se le dimensioni non sono un problema, non hai la necessità di acquistare due dispositivi.

Scaldabiberon veloce

Una caratteristica comune a tutti gli scaldabiberon è però la velocità. Per essere ancora più veloci, ti consigliamo di tenere il biberon già bello e pronto in frigo, così, appena il tuo bimbo avrà fame, l’unica cosa che dovrai fare è semplicemente inserire il biberon nello scaldabiberon ed avviarlo. Il latte sarà pronto davvero in pochi minuti e visto che non dovrai armeggiare con il pentolino, potrai coccolate tuo figlio fin quando il latte non sarà pronto. Nel nostro portale troverai molti scaldabiberon veloci, che ti permetteranno di dimezzare i tempi di preparazione.

Scaldapappa o scaldabiberon?

Ma lo scaldapappa e lo scaldabiberon sono la stessa cosa? A questa domanda si può rispondere con si e no. Nella maggior parte degli scaldabiberon, troverai in dotazione un piccolo cestello che ti permette di mettere a scaldare le pappe contenute nei classici vasetti. Questo piccolo oggetto fa si che lo scaldabiberon possa essere utilizzato anche come scaldapappa. Vi sono però altri dispositivi, come ad esempio i piatti termici, che possono fungere da scaldapappa. Funzionano in maniera molto semplice, e senza energia elettrica. Basta, infatti, riempire il serbatoio con acqua calda che riscalderà e terrà in caldo la pietanza.

Come Scegliere uno scaldabiberon?

Immaginiamo che arrivata a questo punto avrai un po’ di confusione in testa. Gli scaldabiberon sono infatti presenti in diverse varianti. Ma quale sarà quella più adatta a te? A questa risposta puoi rispondere solo tu. l’attenta valutazione delle tue esigenze ti porterà a decidere per un modello piuttosto che un altro. Se ad esempio non ami uscire spesso, un modello come ad esempio lo scaldabiberon Chicco digitale è ottimo. Puoi regolare la potenza e scegliere tra 15 diversi tipi di programma.
Se invece ti piace uscire, e non vuoi rinunciare a gite fuori porta, allora quello che fa per te è di sicuro uno scaldabiberon portatile. Se vuoi approfondire questo argomento, leggi la nostra guida “Come scegliere lo scaldabiberon“.

Le migliori marche

Quali sono le marche su cui fare affidamento? Soprattutto quando si tratta di dispositivi che vengono così a contatto con i nostri bambini, vi consigliamo di affidarvi sempre a marche oramai riconosciute. Acquistare uno scaldabiberon che non sia certificato potrebbe essere anche pericoloso o contenere materiali tossici. Le aziende che vengono trattate in questo portale sono invece molto affidabili e con molta esperienza alle loro spalle. Molte di queste le conoscerai di sicuro, altre un po’ meno ma tutte operano nel settore dell’inanzi ormai da anni, e mettono a disposizione dei genitori tutta la loro esperienza.

Ecco l’elenco delle migliori marche:

Scaldabiberon prezzi

Ed eccoci arrivati all’argomento cruciale: quanto costa uno scaldabiberon? I prezzi sono davvero tanti e adatti a tutte le tasche. Per quanto riguarda i modelli basilari, la spesa da sostenere è davvero molto bassa. Ovviamente i costi sono destinati a salire se si aggiungono funzioni come “scaldapappa” e timer. Nonostante ciò, le cifre si mantengono basse. Se ti preoccupi dei consumi in termini di energia elettrica, vogliamo tranquillizzarti anche su questo fronte, poiché lo scaldabiberon sta acceso davvero per pochi minuti, quindi il suo utilizzo non incide di molto sulla bolletta.

In conclusione

Lo scaldabiberon è un elettrodomestico che ti permette di avere in pochi minuti il latte caldo al punto giusto per il tuo bimbo. Non dovrai più armeggiare con pentolini vari mentre tuo figlio strilla perché vuole da mangiare. I modelli presenti sul mercato sono sempre più versatili e ti permettono di adoperarli per scaldare la pappa oltre che il latte e di portarli anche in viaggio.

Se hai già visto un modello di scaldabiberon che potrebbe interessarti, ti basterà cliccare sul link di cui è corredato. In questo modo potrai visionare il prezzo, eventuali offerte e le recensioni di chi ha già acquistato il prodotto.