Scaldabiberon da viaggio: il biberon caldo anche in viaggio

scaldabiberon da viaggio

Molti neo genitori, con l’arrivo di un bimbo, pensano di dover rinunciare a viaggi o gite fuori porta. Questo perché il bimbo, si sa, ha la necessità di mangiare in determinati intervalli di tempo. Non sempre si ha a disposizione un fornello con cui poter scaldare il latte. Per fortuna però, sempre più aziende si dedicano alla produzione di apparecchi destinati al mondo dell’infanzia, realizzati anche per poter alleggerire il lavoro dei genitori. È questo il caso dello scaldabiberon da viaggio che permette ai neogenitori di non dover rinunciare a viaggi o gite, pur non rinunciando a preparare delle pappe sane per i loro bambini.
Innanzitutto partiamo con il parlarvi dello scaldabiberon. Questo è un piccolo elettrodomestico molto semplice da utilizzare. Basterà infatti versare la giusta quantità d’acqua e inserire il biberon al suo interno. Una resistenza provvederà a scaldare l’acqua che a sua volta scalderà il latte. Questo metodo permette di preservare le proprietà nutritive del latte. I modelli presenti sul mercato sono davvero tanti e molti di questi sono stati ideati proprio per essere trasportati facilmente. Va detto che già di suo uno scaldabiberon ha dimensioni e peso ridotti, quindi in qualsiasi caso non è difficile da trasportare. Inoltre la quasi totalità degli scaldabiberon sono dotati di adattatore che permette di collegarli all’accendisigari dell’auto. Per scoprirne di più visita questa pagina.

Scaldalatte da viaggio

Nel caso si voglia un modello che sia ancora meno ingombrante, è possibile scegliere tra diversi modelli. In questo caso lo chassis in plastica viene sostituito da una borsetta in tessuto. In questo modo le dimensioni sono ancora più ridotte, data la possibilità di piegare lo scaldabiberon, e anche il peso è più contenuto e raramente supera i 200 g. Se nel classico modello di scaldabiberon si ha la necessità dell’acqua per scaldare il biberon , in questo caso non ve ne è bisogno.
Ti mostriamo alcuno modelli di scaldabiberon da viaggio, in modo che possa farti un’idea ancora più chiara di questo utilissimo prodotto.
L’ Hartig + Helling BS 13 è realizzato in un tessuto sintetico e materiali che permettono di isolare termicamente il biberon. Funziona grazie ad uno spinotto che, collegato all’accendisigari dell’auto, permette alle resistenze di scaldarsi. Proprio come uno scaldabiberon da auto. Le dimensioni sono di poco maggiori rispetto ad un biberon ed il peso è di circa 300 g.
Alcuni modelli, come il Babymoov scaldabiberon isotermico, si avvalgono di materiali altamente isolanti e, grazie all’acetato di sodio e un disco metallico, si innesca una reazione che produce calore. In questo modo, in circa 15-20 minuti potrai riscaldare il biberon anche se non è presente una fonte di energia.

Scaldabiberon da viaggio: quanto costa?

Se i vantaggi offerti dallo scaldabiberon da viaggio sono tanti, non vengono meno neanche quando si parla di prezzi. Acquistare uno scaldabiberon da viaggio, infatti, non vuol dire spendere chissà quale cifra visto che i prezzi sono davvero bassi.

Non mancano poi delle offerte super convenienti! Vuoi approfittarne? Allora clicca sui link che trovi qui sotto!
Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2023 7:20